vitatex
Ultimissime

VITATEX qualità sensoriali ad un nuovo livello

La GoodMills Innovation è lieta di annunciare il raggiungimento di un grande traguardo: VITATEX.

Tramite un processo di testurizzazione è riuscita ad elevare le qualità sensoriali dei prodotti vegani sostitutivi di quelli di origine animale.

Cos’è la testurizzazione?

Per testurizzazione s’intende quel processo, o insieme di processi, che modifica la disposizione geometrica delle componenti di un alimento rispetto al suo asse, provocando variazioni nelle caratteristiche elastiche e/o di volume dell’alimento stesso.

In parole povere il prodotto alimentare vegetale viene lavorato, modificato e combinato per ottenere un prodotto che non faccia sentire la differenza rispetto a quello animale.

Esperienza e qualità

Dopo aver lavorato con i testurizzati di grano per circa un decennio, GoodMills Innovation società tedesca, parte del GoodMills Group, la società leader nel settore della macinazione in Europa, ha introdotto i testurizzati VITATEX.

Afferma di essere riuscita ad elevare le qualità sensoriali dei prodotti sostitutivi della carne e del pesce ad un nuovo livello.

Tutto grazie all’utilizzo della nuova tecnologia di estrusione e l’aggiunta di soia e piselli come materie prime.

 

“Che si tratti di fish & chips, bastoncini di pesce o fishcakes, tutte queste specialità possono essere facilmente convertite in forma vegana con VITATEX®”.

Afferma l’azienda con sede ad Amburgo.

Oltre alle applicazioni in alternative ai frutti di mare, le texture possono essere applicate a prodotti a base di carne alternativi come polpette vegane, polpette, ragù alla bolognese, bocconcini di pollo, salsicce viennesi o cotolette.

“Il nostro segreto è Meat Mimicking: analizziamo il profilo sensoriale del prodotto originale nei minimi dettagli e poi lo riproduciamo in una forma senza carne, utilizzando ingredienti 100% naturali e clean-label.

I nostri risultati sono così sorprendenti che convinciamo anche i più scettici. Ne siamo molto orgogliosi, credeteci!”

Ci fidiamo? Voi che ne pensate?

In attesa di provare questa nuova tecnologia alimentare puoi soddisfare la tua voglia vegana qui ——–> BURGER BEYOND MEAT

 

You may also like

Comments are closed.