Vegan Xalmon
Ultimissime

Sushi Giapponese? NO, Vegan Xalmon!

Wasabi Uk accetta la sfida e lancia il Vegan Xalmon!

Fresco, piacevole, goloso.

Il sushi negli ultimi anni ha letteralmente spopolato in tutto il pianeta, piace a tutti, ma proprio a tutti.

Adatto come finger food, pasto conviviale tra amici o per una cenetta romantica, il piatto tipico giapponese si è piazzato tra le scelte preferite di ogni fascia d’età.

Perchè nasce il vegan xalmon?

I recenti risvolti di tutela dell’ambiente marino e la consapevolezza crescente sulle pratiche di allevamento hanno iniziato a far storcere il naso a più di un consumatore.

L’Argentina capofila ha recentemente approvato un disegno di legge storico, che vieta l’allevamento di salmoni in recinti a rete aperta.

Pochi anni fa infatti i produttori Norvegesi avevano raggiunto un accordo per allevare gli animali destinati al mercato nel Canale di Beagle, nell’estremo sud della nazione sudamericana.

Letteralmente ingrassati con lieviti transgenici, grasso di pollo, soia e olio di pesce, e trattati con antibiotici, i salmoni cresciuti in questo modo hanno portato in breve tempo ad una serie di danni ambientali che potete immaginare da soli.

Vuoi sapere dov’è partito il cambiamento?>>> Seaspiracy – Viralità e Mercato

Ma torniamo alla golosità.

Trend del roll giapponese destinato quindi a morire?

Neanche per idea, la svolta è dietro l’angolo ed a coglierla tra i primi è stata la catena inglese di fast food Wasabi.

60 punti vendita tra Londra e NewYork, l’azienda ha recentemente lanciato sul mercato il vegan xalmon, prodotto da VeganZeastar.

Una collaborazione che promette piuttosto bene, vegan xalmon si presenta in un mini set plant based, con rotoli di nigiri e uramaki.

Assomiglia così tanto al salmone che è davvero difficile credere che non lo sia!

Salmone vegano

 

You may also like

Comments are closed.