cos'è la carne vegetale
Informazioni

Cos’è la Carne Vegetale?

Ma cos’è la carne vegetale?

Figlia della richiesta di un mercato vegetariano sempre più insistente, la carne vegetale si propone di creare una vera alternativa alimentare gustosa. Dedicata non solo a chi ha già scelto uno stile di vita privo di proteine derivanti dalla carne animale, ma anche a chi è alla ricerca di nuovi orizzonti culinari.

Vediamo a grandi linee di cosa si tratta

Partendo generalmente dalle proteine dei legumi e combinandole con aromi ed altri ingredienti, si va alla ricerca di un prodotto che riproduca la carne per consistenza e sapore, utilizzando esclusivamente ingredienti vegetali.

All’interno si trovano ad esempio proteine di pisello o soia, per la parte nutritiva, aromi e spezie per ricrearne il gusto e succo di barbabietola rossa o leghemoglobina di soia, per una colorazione simile a quella della carne.

Al gusto la carne vegetale è simile a quella di origine animale inoltre è lontanissima dai vari succedanei come i prodotti a base di soia, seitan e via dicendo che finora avevano costituito l’unica alternativa vegetariana possibile.

La rivoluzione si nota principalmente da tre fattori imprescindibili: consistenza, succosità e valori nutrizionali.

Andiamo più nello specifico

Alcuni tipi di carne vegetale, ad esempio, grazie alla mioglobina presente nei piselli, hanno esattamente la stessa texture dell’originale, rilasciando anche i succhi, come se sanguinassero.

Vi state chiedendo della famosa crosticina che si crea sopra ad un hamburger dopo la cottura grazie alla reazione di Maillard?

Anche qui la risposta è affermativa, in virtù delle glucoproteine che la scatenano.

Come dicevamo anche le proteine non mancano e sono in quantità simile a quella della carne, in modo da poterla sostituire nel modo più completo possibile.

Oltre a questo troviamo una parte grassa, data ad esempio dall’olio di cocco. Non mancano anche vitamine e minerali che vengono addizionati, come la vitamina B12 e lo zinco. In particolare, queste ultime due componenti, sono nelle stesse concentrazioni di quelle che possiamo trovare nel pollame e nella carne rossa.

Questo aspetto è interessante in quanto consente di assumere un adeguato ammontare anche di micronutrienti senza il ricorso all’integrazione.

Avendo adesso un pochino più chiaro cos’è la carne vegetale tiriamo le somme

Dalle parole del CEO di una delle aziende più importanti nel mercato, si evince che questo settore è anche e soprattutto un’alternativa cruelty free e di salvaguardia dell’ambiente.

Un settore che si propone di portare in target anche chi non ha nessuna intenzione di rinunciare al gusto e al piacere di una dieta carnivora.

Questa nuova frontiera sembra finalmente poter essere l’onda giusta da cavalcare per accontentare il palato e le esigenze alimentari di un pubblico molto ampio.

A giudicare dal fermento del settore e dagli investimenti che si moltiplicano ogni anno tornare indietro e fermare lo tsunami non è possibile.

Per un mercato, quello della carne, che vale circa 1400 miliardi di dollari l’anno, saranno tempi bui?

Ne vedremo delle belle.

You may also like

Leave a reply